Daniela Zacchi

Psicologa e Mediatrice Familiare
Iscr. all’Ordine degli Psicologi della Lombardia n. 14080

Cell: 333.3478895
E-mail: daniela.zacchi@spazio-psicologia.com

Articoli più commentati

  1. Regole: come trasmetterle ai bambini — 1 comment
  2. Mindfulness a scuola per prevenire la depressione — 1 comment
  3. Pediatri vs SOS Tata: i punti critici del metodo Estivill — 1 comment

Author's posts

Quale emozione dura più a lunga? Il ruolo della ruminazione

Alcune emozioni durano più a lungo rispetto ad altre, ma quale richiede in media quattro giorni per passare? Secondo lo studio pubblicato sulla rivista di Springer Motivation and Emotion, condotto da Verduyn e Saskia Lavrijsen (Verduyn & Lavrijsen 2014) dell’Università di Lovanio in Belgio la tristezza è l’emozione che dura più a lungo. I ricercatori belgi hanno chiesto 233 studenti …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://spazio-psicologia.com/psicologia-2/benessere-e-psicologia-positiva/emozioni-durano-piu-a-lungo-ruminazione/

6 regole per la felicità personale

Secondo la ricerca presentata alla 122° Convention annuale dell’American Psychological Association, la felicità personale si basa su sei fondamenti. Ecco le regole da seguire presentate dal Dr. Miriam Tatzel (2014): 1. Coltivare i nostri talenti In qualunque cosa siamo bravi, coltiviamo quella. Ognuno sa fare qualcosa meglio delle altre persone, se non sappiamo ancora di cosa …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://spazio-psicologia.com/psicologia-2/benessere-e-psicologia-positiva/6-regole-per-felicita-personale/

Ricompense: utile strategia educativa?

In generale, si pensa che le ricompense siano uno dei modi migliori per generare motivazione in noi stessi e negli altri, eppure diversi esperti hanno da tempo sottolineato che funzionano in alcune circostanze, ma a volte risultano controproducenti. Il famoso bastone-carota non è, infatti, efficace così come siamo stati portati a credere. Ecco uno studio condotto su bambini in …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://spazio-psicologia.com/psicologia-2/essere-genitori/ricompense-utile-strategia-educativa/

Videogiochi: fanno bene o male?

I timori che i videogiochi possano influenzare il comportamento e lo sviluppo dei bambini sono numerosi e controversi. Alcune ricerche sostengono, infatti, una riduzione della socializzazione, danni all’adattamento psicosociale, aggressività e atteggiamenti intolleranti indotti dalla violenza in essa raffigurata. Allo stesso tempo, alcuni studi suggeriscono alcuni benefici legati alla capacità di pensiero, alla coordinazione oculo-manuale, forse anche …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://spazio-psicologia.com/pvz/nt-p/videogiochi-fanno-bene-male/

Bullismo infantile: effetti a lungo termine

Un primo studio longitudinale degli effetti del bullismo infantile ha rilevato che le cicatrici mentali, che tale forma di abuso ha lasciato nelle loro vittime, sono ancora rilevabili a distanza di 40 anni. I risultati, pubblicati nel Journal of Psychiatry , provengono dal British National Child Development Study e riguardano un campione di 7.771 bambini, per i quali i loro genitori hanno …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://spazio-psicologia.com/psi/bullismo-e-cyberbullismo/bullismo-infantile-effetti-termine/

Mindfulness a scuola per prevenire la depressione

mindfulness scuola

  La Mindfulness nelle scuole servirebbe a ridurre e addirittura prevenire la depressione negli adolescenti. La scoperta arriva da una ricerca svolta su 408 studenti di età compresa tra 13 e 20 anni (Raes et al., 2013). I loro livelli di depressione, ansia e stress sono stati misurati prima, dopo il training e trascorsi sei …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://spazio-psicologia.com/psicologia-2/current/mindfulness-scuola-per-prevenire-depressione/

“Papà dove sei?”: riscopriamo la figura paterna

Oggigiorno gli uomini si stanno costruendo una nuova identità e una nuova competenza genitoriale, lontana da quelle che erano un tempo, ovvero più vicine a quelle materne, in quanto si occupano sin dalla nascita delle cure primarie, come ad esempio l’accudimento fisico (allattare con il biberon, cambiare il pannolino, fare il bagnetto, etc.) e affettivo. …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://spazio-psicologia.com/psicologia-2/essere-genitori/papa-dove-sei-riscopriamo-la-figura-paterna/

Regole: come trasmetterle ai bambini

Per crescere autonomi e indipendenti, i bambini hanno bisogno sia di affetto e amore, sia di educazione e regole. Nonostante la famiglia di oggi sia orientata verso la trasmissione soprattutto del codice affettivo, questi due elementi non possono prescindere uno dall’altro per favorire la costruzione di un’adeguata personalità adulta. Le regole sono, infatti, un pilastro …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://spazio-psicologia.com/psicologia-2/essere-genitori/regole-come-trasmetterle-ai-bambini/

I terribili due anni: capricci e crisi di pianto

I “terribili due anni”, o “terrible twos” in inglese, sono una fase di crescita del tutto normale, rientrano, infatti, tra le tappe evolutive obbligate che conducono all’indipendenza, e coincidono con un’importante presa di coscienza del bambino, ovvero egli scopre di essere un individuo separato dalla madre e di avere una personalità e desideri propri. Sono quel periodo dei …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://spazio-psicologia.com/psicologia-2/essere-genitori/terribili-due-anni-capricci-e-crisi-di-pianto/

Il bambino piange… e ora che fare?

pianto-bambino

La polemica sorta intorno al programma SOSTata e al metodo di estinzione del pianto graduale o metodo Estivill ha suscitato e continua a suscitare importanti riflessioni e confronti circa il comportamento da tenere in risposta al pianto del neonato. È un bene o un male lasciare piangere un bambino? Esistono dei pianti che possono essere …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://spazio-psicologia.com/psicologia-2/essere-genitori/il-bambino-piange-ora-che/

Pediatri vs SOS Tata: i punti critici del metodo Estivill

Bambino-nanna

«Esprimiamo ancora una volta il nostro dissenso per i metodi per “educare i bambini piccoli a dormire” che si basano sull’estinzione graduale del pianto. Sappiamo ormai dalla ricerca scientifica, se non bastasse il buon senso, che la fisiologia dell’essere umano prevede che riceva delle cure di tipo prossimale da parte della madre e degli adulti …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://spazio-psicologia.com/psicologia-2/essere-genitori/pediatri-vs-sos-tata-i-punti-critici-del-metodo-estivill/