↑ Torna a Informazione

Stampa Pagina

Vantaggi fiscali: prestazioni psicologiche detraibili

prestazioni-psicologiche-detraibiliAlcune prestazioni psicologiche rientrano nelle prestazioni di tipo sanitario e di conseguenza, le ricevute emesse sono detraibili in sede di dichiarazione dei redditi, con notevoli vantaggi fiscali.
 
 
 
 
 
 
 
 

Elenco delle principali prestazioni psicologiche detraibili ed esenti IVA

  • Sedute di anamnesi e psicodiagnostica
  • Colloqui psicologici, consulenza e/o sostegno
  • Somministrazione di test in genere
  • Sedute di psicoterapia individuale, di coppia, di famiglia, di gruppo
  • Certificazione e relazione breve psicodiagnostica
  • Certificazione e relazione breve di trattamento
  • Analisi, definizione e stesura di relazione psicologico-clinica
  • Perizie psicologiche
  • Attività di prevenzione

L’Iva dipende solitamente dalla natura della prestazione e non dal soggetto cui viene emessa la fattura/ricevuta.

Per fatture di importo superiore a 77,47 € si applica la marca da bollo di 2 €, a carico del paziente/cliente e anch’essa è detraibile.

Il Testo Unico delle imposte sui redditi disciplina le detrazioni dall’Irpef che spettano ai contribuenti;  in particolare, per il sostenimento di “spese sanitarie” spetta una detrazione del 19%.

Il 28 luglio 2006, lo stesso Ministero delle Finanze ha chiarito che:

“rientrano tra le spese sanitarie detraibili le spese per prestazioni mediche specialistiche sostenute per sedute di psicoterapia rese da medici specialisti o da psicologi iscritti all’Albo”.

Ricordatevi di richiedere sempre la fattura al termine di una prestazione sanitaria (medica o psicologica), così da aver diritto alla detrazione.

email

Permalink link a questo articolo: http://spazio-psicologia.com/informazione/vantaggi-fiscali-detrarre-le-prestazioni-psicologiche/

Vuoi lasciare un commento?

Loading Facebook Comments ...