Scuola, come prevenire il disagio dei ragazzi

Lo sport come antidoto al disagio adolescenziale. Ma anche attività ricreative ed educative in grado di offrire ai ragazzi opportunità di integrazione e di accrescerne l’autostima. Con il progetto “Tutti per uno uno per tutti” promosso dai settori Servizi Scolastici, Servizi Sociali e Servizi Sportivi del Comune di Padova, da quattro anni i ragazzi delle scuole medie vengono accompagnati nella scelta di attività extrascolastiche, con l’ausilio di educatori professionali che li seguono passo passo, da un primo momento di reciproca conoscenza a scuola fino al momento di inserimento nell’attività scelta.

L’idea alla base del progetto è che i ragazzi, oltre che nell’ambito scolastico, possano trovare anche in altri contesti spazi in cui mettersi alla prova, magari più congeniali alle loro attitudini e meno marcati da aspetti di valutazione e performance. Con 9 scuole coinvolte per un totale di quasi 400 alunni che hanno portato a termine il progetto , il bilancio di questi quattro anni di attività è molto positivo, come ha osservato l’assessore alle Politiche scolastiche Claudio Piron, intervenuto questa mattina in conferenza stampa insieme agli assessori Umberto Zampieri e Fabio Verlato: “Un risultato importante reso possibile dal lavoro di squadra tra assessorati, in collaborazione con le istituzioni scolastiche e con le varie realtà dove si svolgono le attività extrascolastiche in cui vengono inseriti gli studenti”. Tra esse, a fare la parte da leone sono quelle sportive, scelte dal maggior numero di ragazzi. “Abbiamo registrato un 85% di studenti che preferisce attività di tipo sportivo-ha spiegato l’assessore allo Sport Umberto Zampieri- e che riusciamo a coivolgere perché abbiamo un tessuto sportivo in grado di dare una risposta: vorrei ricordare che noi insistiamo in un lavoro quotidiano con le associazioni per far comprendere il valore educativo dello sport”. Infine l’assessore alle Politiche sociali Fabio Verlato ha osservato che si tratta di un progetto in continua crescita, cui si affianca l’azione del progetto Padova meeteen.

Fonte: www.ipadovaoggi.com

email

Permalink link a questo articolo: http://spazio-psicologia.com/pvz/scuola-come-prevenire-il-disagio-dei-ragazzi/

Vuoi lasciare un commento?

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento