Indagine sul bisogno di prevenzione nelle scuole

A metà giugno lo staff di I-KIWI, impegnato tra le altre cose, nella creazione dei primi corsi beta da proporre all’inizio del prossimo anno scolastico alle scuole lombarde, ha deciso di condurre un’indagine sul bisogno di prevenzione percepito dalle scuole italiane, al fine di creare corsi che rispondessero al meglio all’effettivo bisogno.

E’ stato quindi ideato un breve questionario, diffuso via internet e inviato ad una grande quantità di scuole a campione in tutta Italia, tra elementari, medie inferiori e medie superiori, che ha ottenuto rapida diffusione anche grazie al tamtam tra gli insegnanti che supportano il progetto e grazie al supporto di scuola magazine.

Nonostante le vacanze estive, molte scuole hanno risposto e i dati risultanti sono apparsi significativi. Dai risultati emersi infatti, risulta evidente che il bisogno di prevenzione percepito dagli operatori scolastici è altissimo (più dell’80%) e che gli argomenti di maggior interesse, risultano essere l’educazione alimentare, il bullismo e l’educazione sessuale. Più dell’80% delle scuole che hanno partecipato all’intervista, si è dichiarato fortemente interessato all’ottenimento dell’erogazione di corsi di prevenzione su questi ed altri argomenti, attraverso la didattica digitale fruibile online. Questi dati si sono rivelati molto interessanti sia per il progetto I-KIWI, sia come dato utile a comprendere come la didattica e la prevenzione si stiano adeguando velocemente anche sul territorio italiano, evolvendosi sull’onda dell’evoluzione tecnologica.

email

Permalink link a questo articolo: http://spazio-psicologia.com/pvz/progetto-i-kiwi/indagine-sul-bisogno-di-prevenzione-nelle-scuole/

Vuoi lasciare un commento?

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento