Usa, la “Giornata di Alice” dei pedofili per sdoganare il sesso coi minori

pedofiliaSee on Scoop.it – Psicologia in pillole

Tratto dall’articolo: “Si chiama “Giornata di Alice” e cade il 25 aprile. Ma non ha nulla a che vedere con la Liberazione. I pedofili del Nord America pochi giorni fa hanno celebrato il giorno della “predisposizione”, promosso dalla Nambla (North American Man-Boy Amore Association) il sodalizio pedofilo che sta indignando il Paese intero, con proseliti anche in Europa, precisamente nella civile Olanda. L’organizzazione agisce negli Stati Uniti e raccoglie un elevato numero di militanti pro pedofilia. Più in particolare il loro obiettivo è l’abolizione dei limiti di età in materia rapporti sessuali, così da combattere la criminalizzazione di quegli adulti che praticano sesso con minori. Chiedono inoltre il rilascio di tutti gli uomini detenuti per questo tipo di reati.”

Continua a leggere l’articolo …

Laura Duranti – La mia opinione:

Mentre la comunità scientifica cerca capillarmente di fare prevenzione attraverso l’informazione su pedofilia e abuso (qui trovate ad es. l’ultimo articolo sul tema della dott.ssa Parise ;), dall’altra parte del mondo si cerca di sdoganare la pedofilia chiedendo l’abolizione dei limiti di età in materia rapporti sessuali, così da combattere la criminalizzazione di quegli adulti che praticano sesso con minori.
Cosa ne pensate?

 

Ti è piaciuto questo articolo?
Vuoi saperne di più sulla psicologia? iscriviti alla newsletter mensile.

This MailChimp shortcode is now deprecated. Please insert the new shortcode to display this form.

 

email

Permalink link a questo articolo: http://spazio-psicologia.com/psicologia-2/current/usa-la-giornata-di-alice-dei-pedofili-per-sdoganare-il-sesso-coi-minori/

Vuoi lasciare un commento?

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento