Allarme anoressia: in Inghilterra inizia a 5 anni

Anoressiche (e anoressici) a 5 anni: dalla Gran Bretagna un nuovo grido d’allarme sui disordini alimentari che colpiscono bambine e anche qualche bambino in tenerissima età, da poco usciti dall’asilo. I dati sono del Servizio Sanitario Nazionale (Nhs), ottenuti però grazie al Freedom of Information Act da organizzazioni che si battono contro le malattie da dieta: ”I bambini ricevono un messaggio pernicioso già da piccolissimi. La figura ideale promossa nelle riviste di moda è quella efebica di una bambina, non di una donna adulta”, ha detto Susan Ringwood, responsabile della charity B-eat.

I numeri sono impressionanti anche perché chiaramente parziali visto che molti ospedali del servizio sanitario nazionale si sono rifiutati di rispondere alla richiesta del Freedom of Information Act. Un totale di 98 bambini tra i cinque e i sette anni sono stati ricoverati negli ultimi tre anni per gravi disordini alimentari in Inghilterra e Galles. Altri 99 tra otto e nove anni sono stati messi sotto cura nello stesso periodo così come circa 400 tra 10 e 12 anni. La cifra sale a 1.500 tra i 13 e i 15 anni, un’età più comunemente associata con l’anoressia e la bulimia.

Fonte: sceglitu.it

email

Permanent link to this article: http://spazio-psicologia.com/psi/disturbi-del-comportamento-alimentare/allarme-anoressia-in-inghilterra-inizia-a-5-anni/

Vuoi lasciare un commento?

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento